Webcam Sebastopoli – Argine di Kornilov

30
Share
Copy the link

Webcam Sebastopoli – Argine di Kornilov

 

Sebastopoli è una città con la quale è indissolubilmente legata la memoria degli eroi della Grande Guerra Patriottica, della Crimea e di altre guerre. Questa città è riuscita a portare la sua immagine unica e brillante attraverso i secoli, anche se è stata quasi distrutta.
Gli abitanti di Sebastopoli trasmettono con cura di generazione in generazione il ricordo degli eventi eccezionali che hanno avuto luogo in questa terra in tempi diversi. E numerosi monumenti cittadini, complessi commemorativi, musei aiutano in questo.
Uno dei luoghi più antichi e belli di Sebastopoli è l’argine di Kornilov. Si trova nel cuore storico della città, in un popolare centro turistico nella parte orientale di Artbukhta. L’argine si estende per 2 km dal molo Grafskaya alla spiaggia “Cape Khrustalny”.
La fascia costiera, che avvolge il bordo del mare con uno strano nastro sinuoso, è circondata da case. E sulla riva non ci sono ostacoli. Pertanto, in caso di forte tempesta, aumenta la possibilità di bagnarsi.

In precedenza, l’argine si chiamava Primorskaya. Fu posato contemporaneamente alla fondazione di Sebastopoli nel 1783. A quel tempo, non era così spazioso, ma quasi immediatamente divenne il luogo preferito per le passeggiate dei residenti locali e riuscì a mantenere questo status nel corso dei secoli.
Dopo la prima difesa di Sebastopoli, l’argine prese il nome dall’eroe di guerra, l’ammiraglio Kornilov. Con l’arrivo dell’Unione Sovietica, la località ha cambiato nome. Ha ricevuto il nome di Engels. Ma i cittadini non sostennero l’iniziativa delle nuove autorità e un anno dopo la vittoria nella Grande Guerra Patriottica, l’argine riprese il suo nome storico.

Altri cambiamenti avvenuti nella storia del terrapieno lo hanno colpito in modo non così indolore. Quindi, essendo vulnerabile dal mare, è stato quasi completamente distrutto dalla più forte tempesta del nostro secolo.
Dopo un’accurata ricostruzione, prevista in concomitanza con il 225° anniversario della fondazione della città, l’argine di Kornilov ha nuovamente aperto le sue braccia ai residenti e agli ospiti di Sebastopoli. Nello stesso periodo, una nuova attrazione apparve nelle vicinanze: una meridiana. Per il resto, lo stile architettonico del luogo è stato ricreato con certezza nella sua forma originale.
Oggi, l’argine di Kornilov è considerato un vero e proprio tesoro di tutti i tipi di attrazioni e monumenti. È qui che la storia della Russia zarista è chiaramente catturata. I principali luoghi turistici che fiancheggiano l’argine sono la banchina Grafskaya, Piazza Nakhimov con il monumento all’ammiraglio, il monumento alle navi affondate, il monumento ai marinai Ochakov. Qui si concentra un gran numero di stabilimenti belli e accoglienti: ristoranti, caffè, bar, che sono sempre pronti a soddisfare gli ospiti con una cucina squisita

Fonte: https://cam-es.com/
Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *